Vemurafenib

Vemurafenib (Zelboraf): è un inibitore della BRAF chinasi ed è un farmaco prodotto dalla Hoffmann-La Roche Inc. che è stato approvao dall’FDA per il trattamento del melanoma inoperabile o metastatico con mutazione BRAF V600E. Le cellule che non hanno questa mutazione non rispondono al trattamento e sembra che l’uso in pazienti senza tale mutazione possa

Ipilimumab

Ipilimumab (Yervoy) Un flaconcino da 10 ml contiene 50 mg di ipilimumab, un flaconcino da 40 ml contiene 200 mg di ipilimumab:. è un anticorpo monoclonale interamente umano  in grado di legarsi al CTLA-4 che è una proteina di membrana in grado di inibire l’attività dei linfociti T, in tal modo tali linfociti sono in

Dermatoscopia

La dermatoscopia (microscopia di superficie o microscopia con epiluminescenza)è una tecnica diagnostica non invasiva utilizzata per la diagnosi precoce del melanoma e per la valutazione delle lesioni pigmentarie e non pigmentarie della cute e delle mucose visibili, sinonimi sono la dermoscopia, la microscopia di superficie e la microscopia ad epiluminescenza. Consente di valutare la disposizione