Due nuovi studi eseguiti dal Centers for Disease Control and Prevention and the National Cancer Institute hanno evidenziato che le ustioni solari favoriscono lo sviluppo del melanoma in giovani adulti. Il primo studi ha evidenziato che il 50 % dei pazienti da 18 a 29 anni ha avuto ustioni solari e il secondo studio evidenziava che i lettini solari (indoro tannino) è molto frequente tra i 18 e i 22 anni (32 %) e tra i 22 e i 25 anni (30 %). L’esposizione alle radiazioni ultraviolette sia solare che indoro è il più importante fattore di rischio per il tumore cutanee ed è quindi possibile ridurne gli effetti con l’uso di creme solari protettive e con l’uso dell’abbigliamento oltre ad una razionale esposizione alle radiazioni ultraviolette (evitare esposizioni dalle 12 alle 16) e l’abolizione della pratica delle esposizioni tramite lettini solari (in Australia, nel Nuovo Galles, dal 2014 saranno aboliti i lettini solari)

Leggi anche : Young adults increase the cancer with sunburns

Termini di ricerca:

Dott. Nicola Angelotti

Medico Chirurgo - Specialista in Dermatologia e Venereologia. - Esame dermatoscopico per l’analisi dei nevi