Pubblicato in Proceedings of the National Academy of Sciences un trial in cui si riporta il trattamento di patienti con melanoma metastatico con le proprie cellule antitumorali. Sono stati trattati 11 pazienti che non rispondevano ai trattamenti convenzionali, sono stati prelevati linfociti CD8+ e moltiplicati in laboratorio, tali cellule sono poi state reiniettate nel circolo sanguigno. Un paziente ha avuto una completa remissione del tumore che è durata per più di 3 anni. 8 degli 11 pazienti erano anche trattati con basse dosi di interleuchina 2 growth factor per stimolare la crescita dei linfociti T. I 4 pazienti che hanno avuto un parziale miglioramento e quello che ha avuto la remissione sono stati trattati con Interleuchina 2.

Dott. Nicola Angelotti

Medico Chirurgo - Specialista in Dermatologia e Venereologia. - Esame dermatoscopico per l’analisi dei nevi