Il professore di ottica Jannick Rolland dell’Università di Rochester ha sviluppato una tecnologia ottica che fornisce immagini senza precedenti sotto la superficie della pelle. Lo scopo della tecnologia è quello di individuare ed esaminare le lesioni della pelle per determinare se sono benigne o cancerose senza dover estrarre il tumore sospetto dalla pelle e analizzarlo in laboratorio.

La punta di una sonda di circa un metro ed un lungo cilindo vengono posti a contatto con il tessuto, ed, in pochi secondi viene generata una chiara immagine 3d ad alta risoluzione di ciò che giace sotto la superficie. Rolland ha presentato i suoi risultati alla riunione annuale 2011 della American Association for the Advancement of Science di Washington, DC, il 19 febbraio.

Leggi tutto…

Dott. Nicola Angelotti

Medico Chirurgo - Specialista in Dermatologia e Venereologia. - Esame dermatoscopico per l’analisi dei nevi